LA FORZA DI ESSERE PARTE DELLA DIVISIONE PCB DEL GRUPPO FINMASI

 
divisione PCB gruppo Finmasi

La Divisione PCB del Gruppo Finmasi è una realtà unica nella produzione e commercializzazione di circuiti stampati.

Uno dei principali motivi è quello di aver sviluppato in modo integrato i sistemi produttivi delle tre aziende della Divisione PCB: Cistelaier in Italia, Techci-Rhône-Alpes in Francia e EPN Electroprint in Germania.

Lo scopo dichiarato di tale processo di integrazione è quello di rendere sempre più capaci di interagire e di sostituirsi tra loro i sistemi produttivi delle tre aziende della Divisione PCB in modo tale che ognuna di esse possa mettere a disposizione la propria capacità produttiva a complemento e integrazione di quella delle altre

In Techci, questo processo d’integrazione è cominciato nel 2011, quando il Gruppo Finmasi ne ha acquisito la proprietà.

A partire da allora, tra gli stabilimenti Italiani di Cistelaier e quello Francese di Techci è iniziata un’accurata valutazione tecnica, un intenso scambio di esperienze e tecnologie. Sono state messe in atto logiche di sviluppo armonico, come la standardizzazione dei materiali adottati - comprese le chimiche di produzione che sono estremamente importanti nella fabbricazione dei circuiti stampati - e delle tecnologie e dei macchinari sui quali investire (vedi immagini 1 e 2).

L’intento era, e ancora oggi rimane, quello di implementare a livello di Divisone PCB le best practices di ogni singola azienda che la compone, di prendere cioè il meglio di ogni singola azienda per standardizzarlo in tutte le aziende della Divisione PCB. Questo processo ha permesso di esaltare le migliori peculiarità di Cistelaier e di Techci massimizzando il risultato complessivo della Divisione PCB.

divisione PCB gruppo Finmasi
Immagine 1 - Sistema di foratura laser per realizzazione di fori ciechi

Lo sviluppo del gruppo continua oggi anche con EPN Electroprint, un’azienda Tedesca con sede a Neustadt, nella regione della Turingia. EPN produce circuiti stampati dal 1989 ed è stata acquistata dal Gruppo Finmasi a Gennaio 2019. Già a pochi mesi dalla acquisizione, sono stati qualificati e vengono utilizzati gli stessi materiali di base preferenziali della Divisione PCB, le stesse chimiche di produzione e in molti casi anche gli stessi macchinari. L’integrazione tra le aziende della Divisone PCB del Gruppo Finmasi continua dunque ritenendo che questa logica rappresenti una vera risorsa.

Attività di integrazione, del tutto simili a quelle messe in atto tra le aziende di proprietà della Divisione PCB, sono state implementate e continuano a essere oggetto di perfezionamento anche con i nostri partner produttori di circuiti stampati Cinesi.

La Divisione PCB si avvale infatti della collaborazione dei migliori produttori Cinesi per completare la propria offerta, soprattutto per la fornitura delle grandi quantità.

divisione pcb gruppo Finmasi
Immagine 2 - Sistema LDI per la stampa del soldermask

Questa integrazione consente di fornire ai nostri Clienti un supporto che va oltre le capacità di ogni singola azienda della Divisione PCB. Come nel caso in cui occorra maggiore capacità produttiva per effetto di un ingresso ordini più favorevole delle aspettative o qualora si presenti una condizione di avaria o di fermo produttivo forzato presso una di esse.

Analisi e gestione del rischio sono attività imprescindibili per aziende leader del proprio settore, come quelle della Divisione PCB del Gruppo Finmasi.

Pubblicata Dal 28/09/2020